Il cibo per il tuo sport

L’obiettivo di questa pagina è quello di fornire informazioni, spunti e idee legate alla nutrizione per differenti sport. Ogni sport ha le proprie peculiarità e questi elementi di unicità si riflettono anche su cosa gli atleti dovrebbero mangiare. Chi pratica Crossfit non avrà mai un piano alimentare uguale a chi pratica corsa o ciclismo, tanto per citare alcuni sport. Una giusta alimentazione aiuta a vivere meglio il proprio sport e a raggiungere performance migliori.

Affidati solo a professionisti

Non ci stancheremo mai di dirlo: non affidarti al caso, l’alimentazione è un aspetto molto delicato e influenza pesantemente il tuo stato di salute. Se hai bisogno di un piano alimentare, rivolgiti a un esperto e non fidarti di guide online.

Abbiamo detto che ogni sport ha le proprie caratteristiche che lo rendono unico e lo stesso vale per le persone: non esiste una formula che funzioni per chiunque, serve un piano specifico e studiato per ogni persona. Questa pagina nasce con l’obiettivo di darti informazioni e spunti che ti possano portare a fare un confronto e una critica personale costruttiva.

Il confronto può nascere nel vedere quali sono le linee guida o i consigli di una determinata disciplina sportiva, con le proprie abitudini alimentari. Se non si è seguiti da nessun professionista, grazie a queste indicazioni, si può capire se c’è bisogno o no di “cambiare registro”.

Se invece si è già seguiti da professionisti per la propria alimentazione, in queste pagine si possono trovare spunti per i propri giorni di pasto libero.

Fonti

Per realizzare questa sezione intitolata “il cibo per il tuo sport”, ci siamo affidati all’esperienza, alla professionalità e alla conoscenza di Sport Dietitians Australia.

I membri di questo gruppo  forniscono informazioni e consigli accurati su dieta e nutrizione, basati su prove scientifiche, per promuovere un’alimentazione sana,migliorare la salute e le prestazioni di tutti gli sportivi.

I requisiti accademici minimi per parte di questo gruppo includono una laurea in scienze con qualifiche post-laurea in dietetica, nonché ulteriori studi accreditati in nutrizione sportiva ed esperienza pratica.